Home / Assicurazione Auto / Pro e Contro della Guida Esclusiva

Pro e Contro della Guida Esclusiva

L’assicurazione Rc Auto è una spesa che tutte le famiglie che possiedono almeno un auto devono sostenere. Essa incide sul budget personale e famigliare in maniera sostanziale, per questo si cerca sempre una soluzione per ridurre questa spesa obbligatoria.

Una delle opzioni che permettono di risparmiare sull’assicurazione della propria auto è la guida esclusiva. Secono delle statistiche attualmente è scelta solo dall’8% degli automobilisti italiani.

 

Pro e Contro della Guida Esclusiva

 

Ma come funziona lo sconto? Il rischio di incidenti viene ridotto inquanto è ridotto il numero di autisti che possono guidare l’automobile. Solitamente con la guida esclusiva avrà diritto a guidare l’auto solo il titolare della polizza ma è possibile sottoscrivere la stessa clausola per più persone. Questo tipo di assicurazione è molto conveniente e permette di risparmiare somme abbastanza sostanzione.

Vi è però un grosso rischio: qualora si dovesse verificare un incidente e l’autista fosse diverso da quelli che erano autorizzato a guidare il veicolo la compagnia assicuratrice si rifarebbe sull’assicurato. Per chi è sicuro che la propria auto non sarà guidata da persone differenti da quelle segnate sul contratto assicurativo la clausola di guida esclusiva è consigliata. E’ sconsigliata inquanto rischiosa invece per tutte quelle persone che intendono risparmiare ma sanno che il proprio veicolo potrebbe essere guidato da una terza persona il cui nome non è compreso nella clausola contrattuale.

Le assicurazioni auto con guida esclusiva sono molto più richieste nel Sud Italia dove le polizze hanno dei costi superiori alla media nazionale. Basti pensare che solo nella regione Campania il 25% delle polizze auto sono comprese della clausola di guida esclusiva. Una valida alternativa alla guida esclusiva può essere la clausola di guida esperta. Tramite essa è possibile autorizzare alla guida tutti i conducenti di età superiore ai 26 anni. Il risparmio è inferiore ma è comunque un’ottima soluzione per evitare problemi e rischi inutili qualora l’auto fosse guidata da più persone.

L’ultimo consiglio che vogliamo darvi per risparmiare è quello di effettuare diversi preventivi, anche online, per poter scegliere la polizza auto più adatta alle proprie esigenze. Spesso cambiando compagnia ogni anno è possibile risparmiare anche fino a 300 euro annuali.