Home / Altre Assicurazioni / Polizze Vita: Caso Morte, Caso Vita e Miste

Polizze Vita: Caso Morte, Caso Vita e Miste

Polizze Vita.

Investire i tuoi risparmi in una logica di medio-lungo termine, poter far affidamento sul medesimo tenore di vita anche quando finirai di lavorare: questi obiettivi possono essere raggiunti con una copertura assicurativa sulla vita.

Perché proprio le coperture assicurative sulla vita? Perché danno sicurezza nel tempo a te e alle persone care, garantendo una serena vecchiaia con la copertura dal rischio di perdita dell’autosufficienza. Inoltre valorizzano i tuoi soldi, perché ti consentono di investirli con strumenti adatti ad ottimizzarne la remuneratività sul medio/lungo periodo.

 

Polizze Vita Caso Morte, Caso Vita e Miste

 

Caso Morte.

Tali polizze assicurative hanno lo scopo di eliminare, o almeno ridurre, con un capitale garantito, l’effetto economico legato al decesso.

Il prezzo del premio si calcola basandosi sulle probabilità di sopravvivenza dell’assicurato, facendo riferimento ad apposite tavole di mortalità. Queste tavole vengono costruite su statistiche che determinano la probabilità di rischio a seconda di vari elementi quali anzianità, attività professionale e sesso.

 

Caso Vita.

Le polizze assicurative caso vita sono contratti di assicurazione concepiti per offrire una risposta alle esigenze di chi desidera risolvere la questione del proprio futuro previdenziale, assicurandosi un reddito o una disponibilità di denaro per aggiungersi alle entrate della propria pensione.

Per quanto riguarda le polizze vita che prevedono una rendita, esistono svariate varianti: vitalizia reversibile, vitalizia costante, costante certa rivalutabile, indicizzata o temporanea.

La rendita vitalizia costante prevede che dopo un anno dal versamento del premio, che è nella fattispecie unico, l’assicuratore dovrà corrispondere una rendita al beneficiario fino a che questo resta al mondo. Con la rendita reversibile è possibile, in caso di decesso del beneficiario, assegnare la prestazione ad un’altra persona indicata in polizza, talvolta con una riduzione rispetto alla prestazione originale.

 

Miste.

Le assicurazioni miste sono forme intermedie di assicurazione vita adatte a chi intenda costituirsi una disponibilità finanziaria ad una determinata data, e al contempo tutelare la propria famiglia da danni finanziari che possono derivare dalla morte. La versatilità di questo prodotto ne ha determinato la forte diffusione negli ultimi anni.