Home / Assicurazione Auto / Compagnia Assicurativa Tradizionale o Online?

Compagnia Assicurativa Tradizionale o Online?

Quali sono le differenze tra una compagnia assicurativa tradizionale ed una compagnia assicurativa online? Quando si deve scegliere una polizza assicurativa è possibile recarsi direttamente in un’agenzia assicurativa o stipulare un contratto online. Ma quali sono i pro e i contro? Vediamoli insieme.

Compagnia Assicurativa Tradizionale o Online

Sono ancora tante le persone che utilizzano una compagnia assicurativa tradizionale e che, quindi, assicurano la propria auto tramite un agente assicurativo monomandatario o un agente assicurativo plurimandatario. Il vantaggio sta nella presenza sul territorio. La compagnia assicurativa è presente o è rappresentata da un agente e per qualsiasi dubbio o problema ci si può recare di persona presso la compagnia assicuratrice. D’altro canto però le agenzie presenti sul territorio non riescono ad offrire gli stessi prezzi vantaggiosi che possiamo trovare in una polizza assicurativa online.

Perché i prezzi del premio assicurativo online risultano essere minori? Mentre nella compagnia tradizionale, cioè quella presente sul territorio, l’assicurato si confronta con un agente assicurativo monomandatario (o plurimandatario), sul web il contraente si confronta direttamente con la compagnia assicurativa, senza utilizzare intermediari. Questo permette quindi di usufruire di prezzi più bassi rispetto alle compagnie assicurative tradizionali. Di contro vi è la mancata presenza sul territorio ma sarà possibile comunicare in tempo reale con un operatore qualificato, in qualunque momento, tramite i canali web o via telefono.

Come è possibile leggere da questa guida alle polizze auto economiche le compagnie assicurative che riescono a fornire i prezzi migliori sul web sono al momento:

  • DirectLine
  • Quixa
  • Genertel
  • Zurich-Connect
  • Allianz

 

E’ possibile calcolare un preventivo su ciascuno dei siti ufficiali delle compagnie assicurative appena citate o, in alternativa, sarà possibile sfruttare un comparatore di prezzo, uno strumento che consente di verificare i costi del premio della polizza assicurativa di tutte le principali compagnie assicurative in pochissimo tempo.

Chi volesse richiedere un preventivo assicurativo online deve munirsi di:

  • Dati del Veicolo – Targa del veicolo, data di immatricolazione, anno di acquisto, marca e modello
  • Dati Anagrafici – i dati relativi all’intestatario della polizza assicurativa oltre che degli eventuali guidatori (solo nel caso in cui si scegliesse una polizza con lista guidatori)

 

Alcuni consigli per i giovani: purtroppo i ragazzi più giovani sono quelli che, a causa della loro inesperienza alla guida, devono sostenere dei costi assicurativi esorbitanti. Per ottenere uno sconto sostanziale si consiglia di utilizzare i bonus derivanti dal Decreto Bersani che permetterà al giovane di iniziare la propria “carriera di guida” dalla stessa classe di merito di un famigliare piuttosto che dalla 14a classe di merito.

Prezzi migliori rispetto a quelli offerti dalle compagnie tradizionali possiamo trovarli anche nel mondo delle assicurazioni delle auto d’epoca. Chi ama collezionare auto di questo genere può usufruire di particolari vantaggi sui costi del premio della polizza. Le assicurazioni online specializzate nelle auto d’epoca sono: Helvetia, Genialloyd, Reale Mutua e Sara. Ciascuna compagnia ha delle offerte commerciali personalizzate per soddisfare le esigenze del contraente.

Chi vuole realmente risparmiare sul prezzo della polizza ha tutte le possibilità per farlo. Basterà quindi effettuare diversi preventivi, magari sia online che nelle compagnie assicurative tradizionali, e stipulare il contratto di polizza più conveniente, non solo economicamente ma anche per le condizioni contrattuali offerte.