Home / Assicurazione Auto / Assicurazione Auto Temporanea: a 5 giorni, mensile o semestrale

Assicurazione Auto Temporanea: a 5 giorni, mensile o semestrale

Molti automobilisti seppur previsti di veicolo per svariati motivi hanno la propria vettura più tempo ferma in garage che in giro per strada, ma allo stesso tempo sono costretti a pagare l’assicurazione per tutto l’anno. Da adesso non è più così grazie alla polizza auto temporanea. Queste sono polizze di durata mensile, semestrale, o addirittura giornaliera, che le compagnie assicurative mettono a disposizione degli assicurati.

Oltre a queste esistono anche le assicurazioni chilometriche dove meno chilometri si percorrono meno cara sarà l’assicurazione da pagare.

Assicurazione Temporanea mensile

Come ci ricorda anche il sito Economia Italia, con questa tipologia si può assicurare la propria auto per un periodo molto ridotto e cioè un mese, ma prima di sottoscrivere questo contratto assicurativo è sempre meglio controllare bene condizioni e clausole del contratto, per capire cosa in realtà copre la polizza. La cosa principale da controllare è il prezzo e se vi sono elencate alcune condizioni specifiche di utilizzo. Se si pensa che questa tipologia di assicurazione sia comparabile ad un dodicesimo di quella annuale sbaglia, perchè si parla di una tipologia del tutto diversa e proprio per questo bisogna stare molto attenti a tutte le clausole contrattuali, perchp in caso di non rispetto si può incorrere nel pagamento di franchigie molto salate.

 

Assicurazione della durata di 5 giorni

Ci sono momenti in cui serve una polizza assicurativa solo per pochi giorni, magari perchè si deve viaggiare e si è scoperti con l’assicurazione. Per questo esiste l’assicurazione della durata di 5 giorni e possono usufruire di questa polizza tutti i mezzi assicurabili, quindi non solo auto, ma anche furgoni, scooter e moto. Per sottoscrivere la polizza bisogna presentare il libretto di circolazione (anche una fotocopia dello stesso va bene), la carta d’identità in corso di validità, il codice fiscale o in sostituzione la tessera sanitaria. Non è obbligatorio essere l’intestatario del veicolo, ma bisogna essere una persona fisica e non giuridica.

 

Assicurazione per un solo giorno

Per coloro che invece hanno bisogno di utilizzare un veicolo per un solo giorno, magari per uno spostamento necessario, è prevista l’assicurazione giornaliera, cioè valida per un solo giorno. Anche in questo caso è molto importante leggere bene le condizioni del contratto di stipula, perchè nel caso in cui venga sforato si possono subire pesanti penali.

 

Assicurazioni di tre o sei mesi

Questa tipologia di assicurazione non va confusa con il pagamento dilazionato in tre o sei mesi della polizza annuale, perchè questa è una vera e propria polizza temporanea. Se si pensa che convenga sottoscrivere un contratto assicurativo del genere e che si possa risparmiare, forse è meglio andarci con i piedi di piombo, perchè spesso le condizioni di queste polizze non sono realmente vantaggiose.

 

Quali sono i costi delle assicurazioni temporanee?

Per sapere quanto può costare una polizza temporanea basta collegarsi sul web e con pochi click si avranno tutti i preventivi a disposizione delle varie compagnie assicurative. I costi variano a seconda della compagnia, ma partono da un minimo di 10 euro giornalieri, poi bisogna tener conto dal posto in cui si vive, dall’età e del curriculum del richiedente.